Andrea Certa

nato a Erice, si è diplomato in pianoforte al Conservatorio di Trapani con il massimo dei voti e la lode, perfezionandosi poi presso l’École Normale di Parigi col M° Delle Vigne. Ha successivamente seguito corsi di composizione e direzione d’orchestra col M° Teresa Procaccini e il M° Pierre Colombo.

Grazie al suo poliedrico talento, ha avviato un’importante carriera che lo vede collaborare ed esibirsi nei più importanti teatri italiani ed europei come pianista, direttore d’orchestra, maestro al cembalo ed organizzatore musicale. Alterna alla carriera di maestro sostituto accanto a grandi musicisti internazionali come Massimo De Bernardt, Vladimir Jurowsky, Simon Rattle, solo per citarne alcuni, quella di Direttore d’Orchestra.

Ha diretto per il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto nel  2001 La Prova di un’opera seria di Gnecco in tournèe anche a Budapest. Sempre per il teatro di Spoleto in una tournèe con i vincitori del concorso per giovani cantanti lirici (Micaela Carosi, Massimo Giordano, Fabio Capitanucci per citarne alcuni) in diversi Concerti in Cina e Giappone.

Ha diretto a Sassari l’opera  Lischen und Fitschen di Offenbach e successivamente diversi concerti di musica sacra e barocca. Nel 2014 per il Luglio Musicale Trapanese ha diretto il Barbiere di Siviglia di Rossini. Nella Stagione lirica 2015 sempre per il teatro trapanese ha diretto Il don Giovanni di Mozart in prima esecuzione assoluta in quella città. Ha di recente diretto sempre a Trapani Lucia di Lammermoor per la regia di Vassilis Anastassiou.

Dal 2009 collabora stabilmente con il maestro Vladimir Jurowski che lo ha voluto per l’importante ruolo di  Vocal Coach per l’Opera italiana per un nuovo allestimento di Falstaff di Verdi al Glyndebourne festival e successivamente presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma per Gianni Schicchi con Juan Pons nel ruolo del protagonista.

Dal 1994 e per oltre dieci anni al Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto ha rivestito diversi compiti tra i quali quello di direttore d’orchestra, Maestro sostituto, Coordinatore Didattico e Responsabile dei Corsi di Avviamento al debutto per giovani cantanti lirici.Con lo stesso Teatro, come Maestro Sostituto, ha preso parte a decine di allestimenti a Spoleto e in importanti tournèe in Cina, Giappone, Polonia, Ungheria.

Dal 2009 al 2011 è stato Direttore Artistico del Luglio Musicale Trapanese Teatro lirico di Tradizione

E’ stato assistente in diverse Master Classes con importanti nomi del panorama internazionale: Renato Bruson, Ruggero Raimondi, Raina Kabaivanska, Luis Alva, Magda Olivero, Anita Cerquetti, Natale De Carolis.

Come Maestro al Cembalo ha collaborato a Spoleto nelle opere: Don Giovanni di Mozart, Le Cinesi di Gluck, Il Giocatore di Cherubini, La Serva Padrona di Pergolesi, Il Mondo della luna di Haydn, Le nozze di Figaro di Mozart, Cleopatra di Cimarosa in prima esecuzione moderna.

Ha collaborato per diverso tempo con il Teatro dell’Opera di Ankara come Chef de Chant  e primo assistente del direttore musicale generale per un nuovo allestimento di Cavalleria rusticana e Pagliacci.

A seguito della sua ventennale esperienza coi cantanti, molte star della lirica come Massimo Giordano, Fabio Capitanucci, Micaela Carosi, Francesco Demuro e molti altri l’hanno voluto al loro fianco nei recitals in importanti teatri e sale da concerto e per la loro preparazione professionale.

E’ docente presso il conservatorio di musica “L.Canepa” di Sassari” e dal 2014 Responsabile della programmazione lirica e Casting manager del Luglio Musicale Trapanese.

Altri insegnanti di: ritorna in alto