Mauro Masala

è nato a Sassari nel 1968.

Ha studiato pianoforte e composizione al Conservatorio di Musica di Sassari e contemporaneamente sotto la guida di Massimo Pradella a Roma fino al 1988.

A 18 anni si è diplomato in pianoforte col massimo dei voti iniziando la carriera concertistica. Si è perfezionato con Arlette Eggmann Giangrandi.

Ha vinto numerosi concorsi pianistici tra i quali il I premio assoluto al concorso Schubert, il premio speciale per la migliore interpretazione di un brano di Ennio Porrino al Concorso Porrino, il II premio al Concorso Pergolesi di Napoli, al “Concorso Musicale Europeo Città di Moncalieri”, al Concorso Città di Roma “Premio Agorà 80”ed il III premio alla sesta edizione del Concorso “Max Lieder” di Catania e il II premio alla IX edizione del Concorso Internazionale “Gramsci”, città di Cagliari.

Nel 1992 è stato invitato come solista al Festival Internazionale dell’ O.R.I. Accademia Bisentina, eseguendo, con il violinista Ivan Peev, il Concerto per violino, pianoforte e archi di Haydn.

Ha effettuato registrazioni per la Radio Vaticana. Ha registrato per la “NUOVA ERA” un CD su l’opera pianistica di Erik Satie, ottenendo un lusinghiero successo di critica (Amadeus, CD Classica, radioRAI3, l’Unione Sarda, le riviste americane Fanfare e American Record Guide) e l’inserimento nel catalogo discografico americano OPUS.

Nel 1995 si è diplomato, sotto la guida di Luciano Pelosi, in Musica Corale e Direzione di Coro al Conservatorio di Musica “F. Morlacchi” di Perugia.

Ha inciso per la casa discografica DINAMYC l’opera pianistica “l’Art de Varier” (tema con 57 variazioni) di Antonin Rejcha, in prima esecuzione mondiale ottenendo anche con questo disco un lusinghiero successo di critica (Le Monde de la Musique, Brazilian Time, La Nuova Sardegna, La Stampa, il Secolo XIX, Klassik-Heute).

Dal 2003 ha frequentato un corso di Direzione d’Orchestra tenuto da Massimo Pradella presso l’Accademia Internazionale delle Arti a Roma (AIDA) diplomandosi brillantemente nell’ottobre 2008.

È docente di ruolo presso il Conservatorio di Musica di Sassari.

Altri insegnanti di: ritorna in alto