Docenti

Maciejkowicz Marlena

Nata a Stettin (Polonia), vive attualmente in Italia. Ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di sei anni con la madre sostenendo il primo concerto a soli nove anni.
Nel 1987 vince il primo premio al Concorso “Steinway” di Amburgo e l’anno successivo vince il primo premio al Concorso “Jugend Musiziert” in Hannover; mentre nel 1991 risulta vincitrice del primo premio al Concorso “Hamburger Instrumental Wettbewerb” (LTM) in Germania.
Nel 1994 è stata notata dal mondo musicale per la sua interpretazione del Concerto n°2 per pianoforte ed orchestra di Camille Saint-Saens eseguito durante le “Giornate internazionali di pianoforte di Goslar” in Germania.
Nello stesso anno è la più giovane vincitrice del concorso “Chopin” delle Scuole Superiore di Musica della Germania a Colonia, e rappresenta la Germania insieme ad un’altra partecipante al celebre Concorso Internazionale Chopin di Varsavia.
Nel 2000 riceve in Austria la borsa di studio “Bosendorfer” e nell’anno accademico 2000-2001 la borsa di studio del Ministero austriaco dell’Educazione, delle Scienze e della Cultura per meriti artistici.
Ha studiato alla Scuola Superiore di Musica e Teatro di Hannover sotto la guida del Maestro Konrad Meister, e alla Scuola Superiore di Musica di Friburgo con Michel Béroff, diplomandosi nel 1997.
Ha ultimato la formazione al Mozarteum a Salisburgo nella classe del Professor Hans Leygraf dove si laurea nel 2001 come concertista con il massimo dei voti ottenendo il titolo di ‘Magister artium’.
Nel 2002 viene invitata a incidere un CD per la casa discografica “Ars Musici” che ha come contenuto gli interi “Etudes-tableaux” di S. Rachmaninov ricevendone lusinghiere critiche.
Nell’estate del 2003 vince il primo premio al 10° Concorso Internazionale “Johannes Brahms” a Poertschach in Austria mentre nel 2004 è finalista sia al Concorso Internazionale “Concerti in Villa 2004” a Vicenza sia al Concorso Internazionale “Rina Sala Gallo” a Monza.
Nello stesso anno viene invitata da Elzbieta Penderecka a partecipare al prestigioso “Festival Pianistico” a Varsavia.
Nel corso degli anni ha inoltre frequentato corsi di perfezionamento con Halina Czerny-Stefanska, Lara Vodovoz, Nina Tichman, Alexander Lonquich, Karl-Ulrich Schnabel, Eli Perrotta e Andrzej Jasinski.
Ha tenuto numerosi concerti sia come solista che con orchestra in Italia, Germania, Olanda, Austria, Svizzera e Polonia. E stata invitata a suonare come solista tra l’altro con l’Orchestra del Teatro Coccia di Novara, l’Orchestra “I Pomeriggi Musicali” di Milano, l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, l’Orchestra Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau e l’Orchestra del Teatro Civico di Hildesheim.
Dal 2015 e’ nata una collaborazione con il Quartetto Effe di Torino che si dedica alla preparazione di concerti per pianoforte ed orchestra, trascritti per Quintetto d’Archi. Nel 2017 e’ stata pubblicata la registrazione della prima esecuzione del Concerto n.3 di S.Rachmaninov trascritto per Quintetto d’Archi dalla compositrice Angela Montemurro dalla casa discografica ‘Urania Records’.

Altri insegnanti di: ritorna in alto